Tu sei qui

Incarichi conferiti e autorizzati ai dipendenti (dirigenti e non dirigenti)

Informazioni ai sensi dell'art. 18, D. Lgs. 14 marzo 2013, n. 33.

Elenco incarichi retribuiti e non retribuiti autorizzati dall'amministrazione ai dipendenti

Elenco incarichi extra istituzionali esenti da autorizzazione comunicati dai dipendenti

Ai sensi dell'art. 53 del D.lgs. 165/2001, i dipendenti pubblici per poter espletare incarichi esterni presso altre Pubbliche Amministrazioni o società private devono essere preventivamente autorizzati dall'Amministrazione di appartenenza.

Per i dipendenti della Camera di Commercio tale autorizzazione deve essere richiesta dal dipendente stesso (attraverso la modulistica disponibile nell'intranet camerale) oppure dai soggetti pubblici o privati che intendono conferire un incarico, mediante l'invio del seguente modulo:

- Modulo di richiesta autorizzazione incarico extraistituzionale

Successivamente, entro 15 giorni dall'erogazione del compenso al dipendente, i soggetti pubblici o privati devono comunicare alla Camera di Commercio l'ammontare dei compensi ergati mediante l'invio del seguente modulo:

- Modulo liquidazione compensi incarico extraistituzionale

 

 

Contenuto aggiornato al 09/01/2024

Ti è stata utile questa pagina? 
No votes yet

Ti è stata utile questa pagina?

Contenuto aggiornato al: 24 Maggio 2024