Tu sei qui

IBAN e pagamenti informatici

Informazioni ai sensi dell'art. 36, D. Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 e dell'art. 5, comma 1, D. Lgs. 7 marzo 2005, n. 82.

Dal 1° febbraio 2015, ai sensi dell'art. 1 cc. 391-394 della L. 190/2014 (Legge di stabilità 2015), le Camere di Commercio I.A.A. verranno assoggettate al sistema di Tesoreria Unica.

Pertanto, gli Enti ed organismi pubblici rientranti nelle tabelle A e B allegate alla L. 720/1984, dovranno utilizzare la procedura di girofondi a valere sul conto di contabilità speciale fruttifera in Banca d'Italia n. 319322  (vedasi circolare MEF n. 4 del 20 gennaio 2015).

Tutti i soggetti privati e gli Enti esclusi dal regime di Tesoreria Unica, utilizzeranno il Codice IBAN della Camera di Commercio di Verona:  

IT69F0503411702000000002063

Banco Popolare di Verona - Verona Ag. 1 Corso Porta Nuova, 4 VR

Ti è stata utile questa pagina? 
No votes yet

Ti è stata utile questa pagina?

Contenuto aggiornato al: 16 Dicembre 2016