Tu sei qui

Avvisi

29/3/2021 - Convenzione biennale (2021-2022) per lo svolgimento dei controlli a richiesta ai sensi dell'art. 5 del D.M. 93/2017

La Camera di Commercio di Verona intende sottoscrivere una Convenzione biennale (2021-2022) per lo svolgimento dei controlli a richiesta ai sensi dell’art. 5 del DM 93/2017. La sottoscrizione della Convenzione è riservata ad organismi accreditati per lo svolgimento delle attività di verificazione periodica, iscritti nell’elenco di cui all’art. 10 c. 2 del DM 93/2017. La Convenzione avrà ad oggetto le modalità con le quali, su indicazione dei “richiedenti” i controlli di cui all’art. 5 del Decreto 93/2017 o, in mancanza, su propria designazione, la Camera di Commercio di Verona richiede agli organismi ausilio per l’esecuzione delle verifiche in contraddittorio e le tariffe che verranno applicate da parte degli organismi ai soggetti che richiedono i controlli.

Per la sottoscrizione, è richiesta la presentazione di una manifestazione di interesse attraverso la compilazione del modulo allegato, da inviare, esclusivamente via pec all’indirizzo  cciaa.verona@vr.legalmail.camcom.it. Il modulo potrà essere sottoscritto con firma digitale dal legale rappresentante dell'organismo o sottoscritto con firma autografa allegando un documento di identità.

Non saranno prese in considerazione manifestazioni di interesse:

  1. inviate con modalità diverse da quelle di cui al punto precedente
  2. prive di sottoscrizione o con sottoscrizione apposta con modalità differenti da quelle di cui al punto precedente.

Avviso di manifestazione di interesse

Modulo manifestazione di interesse

Schema Convenzione

 

18/02/2021 - Nuovo sistema di pagamento PagoPA

Si avvisano gli utenti che, a partire dal 28 febbraio 2021, tutti i pagamenti verso le Pubbliche amministrazioni potranno avvenire tramite il sistema pagoPA, la piattaforma digitale che consente ai cittadini di pagare in modo più naturale, veloce e moderno. Pertanto, da tale data, non è più possibile, per i servizi della Camera di Commercio, effettuare pagamenti con bonifico o con bollettino di c/c postale. Per pagamenti relativi ai vari servizi di metrologia, si invitano gli utenti a contattare l’ufficio per posta elettronica, per l’emissione dell’avviso di pagamento pagoPA, per il versamento dei diritti o tariffe dovute. Gli Avvisi di pagamento pagoPA potranno essere pagati attraverso i canali sia fisici che online di banche e altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP), come ad esempio agenzie di banca, home banking, sportelli ATM, punti vendita SISAL, Lottomatica e Banca 5.

 

 

29/12/2020 - Approvato il Regolamento per l’esecuzione dei controlli a richiesta sugli strumenti di misura.

Il Regolamento si applicherà ai controlli metrologici eseguiti, su richiesta del titolare dello strumento di misura o di altra parte interessata nella misurazione, su tutti gli strumenti in servizio utilizzati per funzioni di misura legale.

I controlli potranno essere richiesti da titolari, utilizzatori o soggetti terzi (cliente, proprietario, etc) e saranno finalizzati ad accertare il corretto funzionamento dello strumento di misura.

Il servizio sarà attivo dal 1° aprile 2021.

Per i dettagli sulle modalità di svolgimento del servizio e sui relativi costi, consultare il Regolamento e il tariffario.

 


19/3/2019 - Servizio di verificazione periodica

Dal 19/3/2019 la Camera di Commercio non esegue più il servizio di verificazione periodica degli strumenti metrici. I titolari degli strumenti dovranno rivolgersi ad organismi di verifica accreditati e riconosciuti da Unioncamere Nazionale che produrrà un elenco aggiornato consultabile al seguente link: www.metrologialegale.unioncamere.it

La Camera di Commercio svolge attività di controllo, diretto o indiretto, degli strumenti di misura utilizzati nelle transazioni commerciali, a garanzia della correttezza in ogni tipo di rapporto economico tra le parti, attraverso l'esattezza della misura.

Il controllo degli strumenti non è diretto esclusivamente alla repressione di comportamenti scorretti ed alla tutela dei consumatori, ma anche alla tutela degli operatori, che possono essere danneggiati da strumenti che lavorano a "loro svantaggio" (per esempio una bilancia che pesa in meno rispetto al dovuto...) o da atteggiamenti scorretti dei loro concorrenti che non rispettano le regole.

Per svolgere alcune di queste attività la Camera di Commercio di Verona possiede un laboratorio di verifica dotato di attrezzature all'avanguardia e di alto profilo tecnologico e la certificazione delle procedure secondo lo standard ISO9000.

Ti è stata utile questa pagina?

Contenuto aggiornato al: 08 Aprile 2021

Per informazioni

Ufficio Metrologia Legale [node:field-cognome]
IV piano
Orari: 
Lun-Ven 8:45-12:15 - Lun e Gio 15:00-16:30
Tel: 
045/8085807-760
Fax: 
045 8085789