Tu sei qui

Sportello Etichettatura e Sicurezza Alimentare - Richiesta informazioni

Il servizio, attivato dalla Camera di Commercio in collaborazione con il Laboratorio Chimico Camera di Commercio Torino, si rivolge alle imprese con sede legale nella provincia di Verona, che operano in tutta la filiera del settore agroalimentare (produzione, trasformazione e commercializzazione), in regola con il pagamento del diritto annuale.

Gli esperti sono a disposizione delle aziende per rispondere a quesiti in materia di:

  • sicurezza alimentare: autocontrollo, rintracciabilità, materiali a contatto con gli alimenti, allergeni, trasporto alimenti, shelf life, etc.
  • etichettatura: studio dei contenuti inseriti in etichetta e dell’etichettatura nutrizionale sulla base della normativa vigente (inserimento dei dati mancanti, adeguatezza della terminologia, etc.)
  • etichettatura ambientale: chiarimenti sulle informazioni da inserire sull'imballaggio relative all’etichettatura ambientale per il riutilizzo, recupero e riciclaggio dei rifiuti da parte dell’utente finale
  • vendita in UE ed esportazione extra UE dei prodotti alimentari: indicazioni riguardo alle fonti istituzionali da consultare per vendere ed esportare nei diversi Paesi, orientamento sui requisiti cogenti (analisi e documentazione) nei singoli Paesi extra UE.

Con riferimento all’etichettatura nutrizionale, il servizio di orientamento non riguarda la verifica della correttezza dei calcoli delle etichette nutrizionali ma del rispetto delle disposizioni vigenti relativamente alla forma e contenuti della stessa. Per la realizzazione di bozze di etichette – anche nutrizionali -  dei prodotti alimentari, sulla base della ricetta fornita dall'impresa, è possibile utilizzare il servizio Food Label Check.

I quesiti sottoposti allo Sportello Etichettatura e Sicurezza Alimentare saranno normalmente evasi a mezzo e-mail nel termine massimo di 10 giorni lavorativi. Qualora la natura del quesito sia particolarmente complessa, l’azienda richiedente sarà contattata telefonicamente e avvisata che sono richieste tempistiche più lunghe per gli approfondimenti necessari. Sarà inoltre possibile richiedere, segnalandolo sul modulo, un appuntamento in Skype-conference effettuando la videochiamata al seguente account  labcciaato_sportetichettatura.

I servizi dello Sportello Etichettatura e Sicurezza Alimentare sono gratuiti per le imprese. La Camera di Commercio di Verona sosterrà il costo del servizio fino ad esaurimento delle risorse appositamente stanziate. La Camera di Commercio si riserva di addebitare i costi del servizio alle imprese che non dovessero risultare in regola con il pagamento del diritto annuale.

Per maggiori informazioni sulle attività dello Sportello

I file devono pesare meno di 10 MB.
Tipi di file permessi: gif jpg jpeg png pdf.

Informativa sul trattamento dei dati personali

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 in materia di trattamento dei dati personali Le forniamo le seguenti informazioni:

-Titolari del trattamento dei dati sono:

1) la Camera di Commercio di Verona con sede in Corso Porta Nuova 96, 37122 Verona. Responsabile del trattamento è il Dirigente del Servizio Regolazione del Mercato. Responsabile della protezione dei dati personali (RPD) è l’Avv. Sergio Donin; dati di contatto: rpd@vr.legalmail.camcom.it.

2) il Laboratorio Chimico Camera di Commercio Torino con sede in Via Ventimiglia 165, 10127 Torino. Responsabile della protezione dei dati personali è l’Unione Regionale delle Camere di commercio del Piemonte (URCC); dati di contatto: rpd1@pie.camcom.it.

-I dati personali forniti saranno trattati unicamente per la gestione del quesito e per la fornitura di servizi di informazione e orientamento in materia di etichettatura dei prodotti alimentari, in base alla Legge 580/1993, come modificata con D.Lgs. 219/2016.

-I dati saranno trattati anche con l’ausilio di strumenti elettronici, esclusivamente da personale autorizzato e con l’impiego di misure finalizzate a garantire la riservatezza dei dati stessi.

- Il conferimento dei dati è facoltativo; tuttavia, l’eventuale rifiuto a fornire tali dati comporterà l’impossibilità di erogare il servizio.

- I dati personali forniti dagli interessati non saranno oggetto di diffusione né di comunicazione.

- I dati raccolti saranno conservati conformemente alle norme sulla conservazione della documentazione amministrativa e al Massimario di selezione e scarto delle Camere di Commercio.

- In ogni momento l’interessato potrà esercitare, nei confronti del Titolare del trattamento, i diritti previsti dagli art.. 15 ess. del Regolamento UE. In particolare, l’interessato ha il diritto di chiedere al Titolare del trattamento l’accesso ai dati personali, la rettifica o la cancellazione degli stessi, la limitazione del trattamento o di opporsi al trattamento medesimo, nei casi previsti dal Regolamento UE, mediante richiesta inviata al Titolare a mezzo posta, posta elettronica certificata (cciaa.verona@vr.legalmail.camcom.it, laboratorio.chimico@lab-to.legalmail.camcom.it) o posta elettronica (urp@vr.camcom.it, labchim@lab-to.camcom.it). L’interessato potrà altresì proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, qualora il trattamento sia effettuato in violazione delle disposizioni vigenti.