Tu sei qui

Avvisi

 

La Camera di commercio di Verona  ha avviato il progetto di digitalizzazione delle Dichiarazioni di conformità rilasciate dagli impiantisti (L. 46/90 e DM 37/2008) attraverso l'utilizzo del portale nazionale del SUAP  www.impresainungiorno.gov.it.

Si tratta di un nuovo servizio che permette di trasmettere in via telematica le Dichiarazioni di conformità firmate digitalmente, al Comune territorialmente competente e alla Camera di Commercio, in modo da valorizzarne i dati a beneficio degli enti pubblici preposti ai controlli (inserimento nel fascicolo informatico d'impresa) e delle imprese stesse (accessibilità gratuita e arricchimento dei contenuti del "cassetto digitale dell'imprenditore” tramite il sito http://impresaitalia.it/)

Nei seguenti video sono illustrate le modalità di presentazione telematica delle Dichiarazioni di conformità.

PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO E DELLA STRUMENTAZIONE NECESSARIA DICO parte 1

UTILIZZO DEI DISPOSITIVI DI FIRMA DIGITALE : DICO parte 2

REGISTRAZIONE SUL PORTALE SUAP + PROVA PRATICA : DICO parte 3

PREPARAZIONE ED INTEGRAZIONE DI UNA PRATICA DICO : DICO parte 4

 

 

INFO GENERALI

Il D.P.R. 160/2010 definisce lo Sportello Unico per le Attività Produttive  (SUAP)  come "l'unico soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l'esercizio di attività produttive e prestazioni di servizi e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, nonchè cessazione o riattivazione delle suddette attività, ivi compresi quelli di cui al dlgs 59/2010 (c.d. Direttiva Servizi)".

Il Suap quindi:

  • è il Punto di Singolo Contatto (PSC) per tutti i prestatori di servizi in relazione alle vicende amministrative riguardanti la loro attività, come previsto dalla Direttiva Servizi;
  • è uno sportello esculsivamente telematico;
  • coordina ed inoltra telematicamente la documentazione agli enti ed organismi terzi (es. Aulss, ARPA, VV.FF.), assicurando una unica risposta telematica in luogo di tutte le amministrazioni coinvolte nel procedimento;

Le funzioni del SUAP possono essere esercitate dai Comuni in proprio, sia in forma singola che in forma associata, oppure in delega/convenzione con altri Enti (v. SUAP CAMERALE).

Il SUAP è uno sportello virtuale al quale si accede in modalità esclusivamente telematica attraverso il portale impresainungiorno.gov.it,ed utilizzando un dispositivo di firma digitale CNS ed una casella PEC.

Per individuare lo sportello Suap a cui inviare le pratiche occorre collegarsi all''Elenco nazionale dei SUAP

Attraverso il SUAP si gestiscono i seguenti procedimenti:

  1. il procedimento automatizzato ( artt. 5 e 6 del DPR 160/2010) : riguarda quei casi in cui l'avvio di un'attività di produzione di beni, o di prestazione di servizi, sia soggetto a SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) ai sensi dell'art. 19 della L. 241/1990, SCIA Unica o SCIA condizionata, per cui l'impresa può iniziare l'attività in questione dalla data di presentazione della pratica telematica.
  2. il procedimento ordinario (artt. 7 e 8 del DPR 160/2010): riguarda quei casi in cui l'impresa deve presentare preventivamente un'istanza alla pubblica amministrazione e potrà iniziare l'attività di produzione di beni, o di prestazione di servizi, solo a seguito del rilascio di un'autorizzazione o nulla osta da parte della pubblica amministrazione
  3. comunicazione, nei casi in cui sia prevista una semplice comunicazione  per l'avvio dell'attività di impresa.

L'utente può comunicare con il SUAP stipulando il contratto per il pagamento elettronico con Iconto o PagoPA (nei Comuni in cui è attivo il servizio).

Servizio di assistenza SUAP  06- 64892892, gli operatori rispondono dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 18,30

IL SUAP delle CAMERE DI COMMERCIO

Le Camere di commercio mettono a disposizione gratuita dei Comuni un programma informatico "Suap camerale", sviluppato dalla società Infocamere Scpa.

Attivando la funzione INVIO PRATICHE, l'utente viene condotto in una pagina del portale da cui potrà iniziare on line la compilazione guidata degli adempimenti suap. Il percorso guidato consente di creare una pratica Suap su modulistica approvata dalla Regione Veneto

Il programma Suap camerale garantisce la conservazione a norma dei dati e la possibilità per il Comune di effettuare i controlli di ufficio delle autocertificazioni rilasciate dall'impresa o dal cittadino, grazie all'accesso diretto e gratuito al portale VerifichePa, contenente il fascicolo d'impresa.

 Per attivare la scrivania Suap camerale o richiedere la variazione del responsabile, i Comuni possono inviare una mail a registroimprese@vr.camcom.it oppure una Pec a: regimp@vr.legalmail.camcom.it utilizzando il modelllo disponibile alla voce "modulistica". 

COME ACCEDERE ALLA SCRIVANIA SUAP

Per accedere alla Scrivania SUAP è necessario registrarsi al portale www.impresainungiorno.gov.it  alla voce “Accedi ai servizi - Registrati" . Ci si può registrare con registrazione “forte” tramite CNS, SPID e Telemaco oppure con registrazione "debole" con user e password. La registrazione con user e password dà comunque accesso a tutte le funzioni della Scrivania. Dopo la registrazione al portale, il responsabile SUAP può abilitare altri operatori ad accedere alla Scrivania (attraverso la voce di menu ”Gestione abilitazioni” della Scrivania ). 

Attraverso l’indirizzo: https://suap01.impresainungiorno.gov.it/bosuap/ gli operatori già registrati si collegano alla scrivania virtuale per visualizzare ed istruire le pratiche di competenza.

 Più dettagliate informazioni sono contenute nel manuale Suap disponibile all'interno della scrivania.

SUAP ENTI TERZI

Le Camere di Commercio, con il programma informatico "SUAP camerale", possono supportare gli Enti terzi (Provincia, ULSS, Vigili del Fuoco, Consorzi di bonifica, ecc..) che devono rilasciare pareri e autorizzazioni obbligatorie in via telematica nelle procedure del SUAP. 

Le funzioni del SUAP possono essere esercitate dagli Enti terzi registrandosi nel Portale e attivando un'apposita "scrivania" virtuale che permette di interagire a livello informatico con il Comune responsabile del procedimento, vedendo le pratiche di competenza, partecipando alla conferenza di servizi  e comunicando direttamente con il Suap e gli altri enti coinvolti.

La Scrivania richiede che sia nominato un Responsabile di riferimento, che può abilitare ulteriori addetti e assegnare le pratiche. Per attivare la Scrivania camerale gli Enti Terzi interessati devono inviare una mail a registroimprese@vr.camcom.it o una PEC a: regimp@vr.legalmail.camcom.it utilizzando il modello disponibile alla voce "modulistica".

L'attivazione, la formazione  e l'uso del programma sono gratuiti.

La Camera di Verona organizza, ogni anno, anche su richiesta, corsi di formazione e di aggiornamento sull'utilizzo del programma, riservati ai Comuni ed ai professionisti o Enti Terzi che utilizzano la scrivania Suap camerale. 

Istruzioni per accedere alla scrivania Suap  

PAGAMENTI ON LINE PAGOPA

Il  SUAP del Comune è invitato ad attivare PagoPA La modalità di pagamento on-line per l’utente consente di adempiere agli obblighi previsti dall’art. 3 del DPR 160/2010 e dall’art 5 del CAD.

 l'Adesione al sistema pago PA

Si ricorda, infine, che InfoCamere mediante il proprio Istituto di Pagamento mette a disposizione di tutti gli utenti Telemaco, ICONTO, il conto di pagamento integrato con i servizi telematici delle Camere di Commercio italiane e delle altre Pubbliche Amministrazioni.

Per maggiori informazioni visita sito ICONTO

Come attivare modalità di pagamento on line (per i Comuni e gli Enti terzi)  

Corsi SUAP

ANNO 2019

SPORTELLO UNICO - Le pratiche via web del 10 aprile 2019 - scarica locandina

 Sportello Unico per le Attività produttive 

Il SUAP camerale 

SPORTELLO UNICO EDILIZIA - mercoledì 8 maggio 2019 - scarica locandina

Strumenti di semplificazione nella disciplina edilizia - La conferenza dei servizi

ANNO 2018

Incontro Suap 11 aprile 2018

Scrivania Suap: novità

Suap: assistenza 2.0 e Progetto Formazione

Funzioni di caricamento viario e catasto

ANNO 2017

Con DGR n. 1281/2017 la Regione del Veneto ha affidato a Unioncamere del Veneto la realizzazione, tra l’altro, di incontri formativi sui servizi digitali alle imprese.

Unioncamere, con la collaborazione delle Camere di Commercio, ha messo a punto un programma di seminari per le imprese, i professionisti, gli enti locali e le associazioni di categoria sullo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) e sull’Identità Digitale che si svolgerà nel mese di ottobre.

Gli incontri relativi al SUAP affronteranno con taglio sia giuridico che operativo i decreti legislativi 126/2016, 127/2016 e 222/2016; gli argomenti sono stati suddivisi tra le varie sedi.La Camera di commercio di Verona aprirà il ciclo di incontri il giorno martedì 17 ottobre ore 9,30-  sala Industria I°piano Camera di Commercio di verona, C.so Porta Nuova, 96

Seminari Suap 2017

 Seminario SUAP per i Comuni di Verona - Venerdì 10 novembre 2017 

modalità attivazione Pago PA

suap- la piattaforma camerale ed il progetto per l'edilizia

registrazione degli operatori del settore alimentare -  ULSS9

 

Ti è stata utile questa pagina?

Contenuto aggiornato al: 22 Luglio 2020

Per informazioni

Area Anagrafe e Registri
Terzo piano - Corso Porta Nuova, 96
Orari: 
Lun-Ven 8:45 -12:15 Lun e Giov 15:00 - 16:30
Tel: 
045.8085832-786